Vetrine in allestimento

Cari parrucchieri,
è il momento più importante dell’anno per Voi e per il Vostro fatturato.
Un elemento che farà la differenza oltre alle Vostre mani, la pubblicità, i prodotti e le immagini, saranno certamente le Vostre vetrine, interne ed esterne.
Fate in modo che esse parlino di esclusività, di moda, di classe, di preziosità.

Guardatevi intorno e ricordate che la tecnica, la classe e l’estro non sono mai scontati!

banner_web_blog_natale

Tag:, , , , , , , , , ,

Categorie: Iniziative

12 commenti su “Vetrine in allestimento”

  1. francesca
    dicembre 6, 2013 a 5:41 pm #

    La vetrina del nostro negozio racconta … come un libro… l’estro, la classe e l’esclusivita’ di cio’ che e’ all’interno..a noi il compito di fare la differenza…

  2. beppe aura
    dicembre 6, 2013 a 5:47 pm #

    grazie

  3. Miriana Bernini
    dicembre 6, 2013 a 8:28 pm #

    Una bella vetrina (é un biglietto da visita)

  4. francesca
    dicembre 6, 2013 a 8:54 pm #

    grazie per i continui spunti e stimoli che ci dà.spesso nella quotidianità ci dimentichiamo di piccole e grandi cose che fanno la differenza.grazie!!!!buon natale

  5. Fabrizio e Sonia
    dicembre 7, 2013 a 5:28 pm #

    Impreziosire le nostre vetrine esterne ed interne e’ un orgoglio per i nostri saloni!!!!!!! Buon natale Fabrizio Sonia

  6. beppe aura
    dicembre 11, 2013 a 11:22 am #

    buondi,vede in questi giorni l’italia si sta muovendo quasi tutta unita come ben sa…………..allora

    • dicembre 17, 2013 a 10:15 am #

      Io penso che non esista nazione gestita dall’irresponsabilità. Certamente si può comunicare il proprio disagio, ma non danneggiando l’attività, già così difficile da portare avanti, di milioni di persone. Il senso di responsabilità ci chiede di alzare la voce senza danneggiare alcuni. Non si può pensare di bloccare le strade, e quindi il lavoro, di distruggere, di assaltare negozi e forze dell’ordine, per migliorare una nazione. Combattiamo, andiamo a Roma all’insegna della correttezza, della voglia di costruire e non di distruggere. Non accetto assolutamente l’urlo: “Andate a casa”. Quelli che urlano questo slogan dovrebbero chiedersi chi resterebbe a portare avanti la nazione. L’esercito? E questo cosa sarebbe?

      • Oriana
        dicembre 17, 2013 a 11:48 am #

        Bisogna farsi sentire nella legalità e non distruggendo le attività di altri che sudano per mantenerle in piedi

  7. dicembre 11, 2013 a 2:18 pm #

    La differenza è l’esclusività è far parte di questa bella famiglia (Tagliati X il Successo). Le auguro lunga vita. Un Santo Natale a lei, ai suoi cari ed a tutto il team.

  8. susana moreno
    dicembre 12, 2013 a 10:33 am #

    Ciao, mi chiamo Susana, sono di Colombia e ho tantissima passione per questo lavoro, ho deciso di culminare il mio sogno aprendo il mio propio negozio di Parrucchiera, e da un mese che ho aperto a Livorno, ma viene poca gente, il negozio è bellisimo ma non so come atirare la gente,,, non vorrei che il mio sogno si sbanisca..

  9. oriana
    dicembre 14, 2013 a 7:08 pm #

    A tutti i parrucchieri volevo farvi avere questo volantino che a CastanoPrimo in provincia di milano abbiamo fatto noi parrucchieri come monito per i cittadini .

    È il momento di farsi sentire e combattere L’ABUSIVISMO
    Non permettete che abbiano il sopravvento, su chi lavora in sicurezzae PROFESSIONALITA
    PROFESSIONISTI che rispettano la legge e tutelano i vostri diritti pagando le tasse.
    Usufruire di questi servizi ILLEGALI, significa , RENDERSI COMPLICI CONSAPEVOLI
    di un declino delle varie professioni artigiane.

    Fate come noi non mollate e combattete , i quotidiani hanno parlato molto di questa nostra iniziativa

  10. betty bizzarro
    dicembre 18, 2013 a 6:41 am #

    buongiorno,sicuramente abbiamo ancora tanto da imparare, e queste immagini lo confermano,ma noi ci sentiamo al sicuro. Tutte le volte che rallentiamo abbiamo il gruppo TXS che ci fa un rifornimento di carburante. GRAZIE A TUTTI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: